Biologico: moda o beneficio?

Sempre più negli ultimi anni in Italia sta prendendo piede il termine BIOLOGICO.


Che sia per questioni di moda? Certamente in parte potrebbe essere vero, in quanto è un argomento sempre più letto e ascoltato all’interno dei mass-media, ma crediamo siano più i vantaggi e i benefici che questa categoria apporta a far si che si stia sviluppando un crescente interesse in merito.

Probabilmente non è chiaro ancora a tutti a cosa si riferisce il termine BIOLOGICO, magari si può pensare che si tratti di alimenti prettamente rivolti a persone vegetariane o a persone che soffrono di qualche intolleranza alimentare…cerchiamo allora brevemente di fare più chiarezza a tal riguardo.

Con il termine BIOLOGICO innanzitutto si esprime la volontà di salvaguardare l’ambiente e la sua biodiversità; in secondo luogo si fa riferimento a quei prodotti provenienti da coltivazioni dove vige il rispetto e lo sfruttamento del NATURALE corso della NATURA, della ciclicità delle sue stagioni e della fertilità del suolo. In queste coltivazioni viene limitato o, nella maggior parte dei casi esclusol’utilizzo di sostanze chimiche per controllare e/o alterare la crescita dei prodotti e non è prevista alcuna manipolazione genetica degli stessi. Gli animali allevati secondo standard biologici, conducono una vita in linea con le loro esigenze fisiologiche e nutrizionaliIl loro benessere è prioritario.

Perché dunque prediligere i prodotti biologici?

1. Parlando per esempio di frutta e verdura, la cui coltivazione avviene rispettando la natura, riscontriamo alimenti stagionali che sono di gran lunga più saporiti. Avete mai messo a confronto il gusto di un ortaggio o di un frutto colto nella sua stagione, con uno derivante da agricolture convenzionali? Provate per credere!
2. Sono prodotti ricchi di nutrienti e antiossidanti. Da questi prodotti possiamo ricavare tutta l’energia di cui abbiamo bisogno.
3. Sono privi di pesticidi e sostanze chimiche le quali sono dannose per il nostro vivere e per l’ambiente.
4. Gli ambienti dove vengono condotte pratiche biologiche sono più sicuri e salutari anche per gli agricoltori stessi.
5. Il biologico è amico di nostra madre terra.

“Dimenticare come scavare la terra e prendersi cura del suolo, è dimenticare noi stessi” 

(Mahatma Gandhi)